Faq

Domande e risposte utili:

  • Ogni quanto tempo si deve eseguire il trattamento di sanitizzazione con ozono?
  • Se apro la finestra per aerare il locale la sanitizzazione viene annullata?
  • Gli insetti e gli animali che eventualmente sono nel locale (scarafaggi,cimici, topi?etc) come reagiscono al trattamento?
  • Come si può controllare il corretto funzionamento del trattamento?
  • Bisogna aggiungere prodotti chimici o di altro genere per il funzionamento dell’apparecchiatura?
  • L’ O3 può essere usato per rimuovere macchie e polvere?
  • L’ozono è dannoso per l’uomo ed è conosciuto come un ?elemento? negativo, perché utilizzarlo?
  • Come può essere cosi’ efficace O3?
  • Perché dunque utilizare l’O3?
  • Dov’è indispensabile usare l’ O3?
  • Che cosa fa l’ozono disciolto in acqua?
  • Posso usare l’acqua ozonata per il lavaggio delle mani e del corpo?
  • Posso combinare l’acqua ozonata con altri prodotti detergenti (es: sapone, dentifricio, disinfettanti vari)?
  • Gli effetti sanificanti dell’acqua ozonata riguardano anche gli oggetti?
  • Per poter avere un’efficace disinfezione dell’acqua devo riscaldarla?Se sì a che temperatura devo portarla?
  • Ma l’Ozosafe durante la produzione di ozono non lo diffonde nella stanza?Come bisogna comportarsi visto che l’ozono è pericoloso per gli esseri viventi?
  • Ma quali sono i campi d’utilizzo per l’Ozosafe?
  • Qual’è la differenza tra l’acqua ozonata e gli altri prodotti presenti sul mercato ad alta capacità sanificante e disinfettante?

Ogni quanto tempo si deve eseguire il trattamento di sanitizzazione con ozono?

Il tipo di trattamento e la frequenza sono correlati al tipo di attività ed al tipo di sanitizzazione richiesta. Volendo fare un esempio pratico, in uno studio odontoiatrico l’ozono può essere utilizzato alla fine di ogni giornata lavorativa per azzerare la carica microbica accumulatasi nella giornata, mentre,in un albergo, l’uso può essere effettuato in seguito al cambio d’ospite in una stanza.

Torna su

Se apro la finestra per aerare il locale la sanitizzazione viene annullata?

NO, perché l’ozono (sotto forma di gas) si insinua ed impregna tutto ciò presente nella stanza (materassi, divani, cuscini, moquette ed ogni oggetto presente) e quindi fornisce un temporaneo “effetto barriera”contro l’attacco di nuovi germi ed agenti virali e patogeni.

Torna su

Gli insetti e gli animali che eventualmente sono nel locale (scarafaggi,cimici, topi, etc) come reagiscono al trattamento?

Tutte le forme di vita presenti sono destinate a morire in presenza di ozono. Nel caso non morissero scapperebbero dall’ambiente e comunque un trattamento ad ozono eviterebbe il proliferare di colonie di insetti ed altri animali perché l’ozono,essendo più pesante dell’aria, si insinua anche nei canali e nelle tane dove alloggiano tali animali.

Torna su

Come si può controllare il corretto funzionamento del trattamento?

l funzionamento dell’ O3 è riscontrabile da un’indicazione sonora (quando l’apparato è in funzione emette dei beep udibili anche dall’esterno della stanza sottoposta al trattamento) e da un’analisi olfattiva; aprendo solo la porta del locale trattato verrà subito percepito l’odore di ozono. Tale odore è infatti chiaramente percepibile dall’olfatto umano anche a bassissime concentrazioni.

Torna su

Bisogna aggiungere prodotti chimici o di altro genere per il funzionamento dell’apparecchiatura?

ASSOLUTAMENTE NO. L’uso dell’ O3 garantisce un’igienizzazione rapida,sicura, profonda e assolutamente ecologica. A fine trattamento l’ozono si riconvertirà in ossigeno non lasciando alcun composto o residuo.

Torna su

L’ O3 può essere usato per rimuovere macchie e polvere?

NO , perché l’utilizzo dell’ O3 non contribuisce alla scomparsa di macchie e polvere. Dopo i trattamenti “classici” è necessario utilizzare l’ O3 al fine di distruggere tutti i batteri ed i microbi presenti nell’ambiente anche nei punti più irraggiungibili.

Torna su

L’ozono è dannoso per l’uomo ed è conosciuto come un elemento negativo, perché utilizzarlo?

E’ assolutamente vero che l’ozono è tossico per tutte le specie viventi ed è proprio a causa di questa sua caratteristica che ha un’azione così efficace nei confronti di virus, batteri, insetti e topi. È però importante anche considerare il breve periodo di vita dell’ozono; dopo 30 minuti l’ozono tende a ri-trasformarsi in ossigeno senza lasciare alcun residuo tossico o nocivo. Ciò comporta :

  • Una distruzione totale di ogni specie batterica, patogena o virulenta presente nell’ambiente e la scomparsa di qualsiasi tipo di odore;
  • Un’assenza di alcun residuo tossico o nocivo nell’ambiente trattato senza alcuna alterazione di temperatura;

Al fine di evitare ogni complicazione è sufficiente che non ci siano esseri viventi presenti nell’ambiente trattato e, una volta passato il tempo necessario, l’unica cosa che resterà all’interno del locale sarà…..OSSIGENO !!!!

Torna su

Come può essere così efficace O3?

Com’è possibile verificare dalle prove sperimentali effettuate sull’ O3 dal dipartimento di Igiene del II Policlinico di Napoli,l’utilizzo dell’ O3 permette una TOTALE distruzione di tutti quei microrganismi che possono arrecare danni all’uomo ed alla sua salute. Inoltre l’utilizzo dell’ O3 e di ozono ai fini della sanificazione di ambienti confinati è riconosciuto ai sensi del D. Lgs. 626/94 (Sicurezza nei luoghi di lavoro) e del protocollo HACCP (procedura di controllo e valutazione dei rischi in materia alimentare). In sintesi l’OZONO NON COPRE ODORI E FUMO MA LI DISTRUGGE DEFINITIVAMENTE insieme alle molecole dannose e nocive ed alle specie virali e batteriche.

Torna su

Perché dunque utilizare l’O3?

È importante utilizzare l’ O3 perché garantisce un’igienizzazione completa in tempi brevi ed in modo autonomo, senza modificare le abitudini degli operatori ed apportando notevoli risparmi di costi e di tempo nelle operazioni di igienizzazione.Con una spesa di pochi euro al giorno sarà possibile effettuare una sanificazione completa ed efficace dei propri ambienti senza la formazione di residui tossici o pericolosi per le utenze.I vantaggi derivanti dall’utilizzo dell’ O3 sono riassunti di seguito:

  • Igienizzazione completa e sicura anche nei punti più inaccessibili;

Efficacia del processo di igienizzazione superiore ( anche di 10 volte ) a qualsiasi altro prodotto esistente sul mercato;

  • Estrema facilità di utilizzo;
    •  Assenza di formazione di residui tossici di alcun tipo;
    •  Ritorno d’immagine per l’azienda che lo utilizza rispetto alla concorrenza;
    •  Notevole risparmio di tempo e denaro nelle operazioni di igienizzazione con un risultato sicuramente garantito e migliore!

Torna su

Dov’è indispensabile usare l’ O3?

Le applicazioni dell’ozono si basano soprattutto sulle grandi capacità disinfettanti che questo gas dimostra di avere.L’ozono, grazie al suo grande potere ossidativo, è in grado di rompere i grossi componenti macromolecolari che sono alla base dell’integrità vitale di cellule batteriche, funghi, protozoi e virus.

  • Deodorazione /disinfezione degli ambienti confinati e con protocollo HACCP
    •  Cucine,ristoranti, mense;
    •  Alberghi;
    •  Scuole;
    •  Ospedali;
    •  Vagoni ferroviari;
    •  Cabine di navi;
    •  Bagni pubblici;
    •  Trasporti pubblici;
    •  Centri estetici;
    •  Studi e laboratori odontoiatrici;
    •  Laboratori analisi;
    •  Celle frigorifere;
    •  Magazzini e depositi;
    •  Stabilimenti industriali;
    •  Piscine;
    •  Centri termali;
    •  Distruzione di ossido di carbonio in locali di prova motori;
    •  Distruzione di funghi, trasmigrazione di odori;
    •  Rallentamento della maturazione della frutta, deodorazione delle celle frigorifere;
    •  Negli impianti di stabulazione e negli allevamenti di animali;
    •  Nella lavorazione della salumeria, carni, budella, formaggi e latticini in genere;
    •  Igienizzazione delle condotte di aria condizionata, trattamento aria impianti biologici, industrie, vasche di fermentazione e di compattazione fanghi;
    •  In abbinamento ai filtri elettrostatici per abbattere polveri, fumi, esalazioni oleose (lavorazioni con macchine utensili).

Torna su

Che cosa fa l’ozono disciolto in acqua?

L’ozono è un potentissimo agente antibatterico ed antivirale a causa del suo potenziale ossidante. Disciolto in acqua l’ozono ha la capacità di inattivare tutti i virus e batteri presenti nell’acqua prevenendo qualsiasi tipo di infezione, come l’epatite, la legionella e la SARS. Oltre alle sue indiscutibili capacità antibatteriche, l’ozono decompone gli odori, le muffe, il 100% di pesticidi residui su frutta e vegetali e circa l’ 80% del cloro presente in acqua; tutte queste caratteristiche sopracitate sono racchiuse nell’ OZOSAFE .

Torna su

Posso usare l’acqua ozonata per il lavaggio delle mani e del corpo?

ASSOLUTAMENTE SI . L’uso di acqua ozonata permette una TOTALE rimozione di ogni elemento batterico e virale (oltre che di odori) come non è possibile altrimenti. Inoltre l’uso di acqua ozonata consente di effettuare anche una sanificazione della bocca contribuendo allo sbiancamento dei denti.

Torna su

Posso combinare l’acqua ozonata con altri prodotti detergenti (es: sapone, dentifricio, disinfettanti vari)?

ASSOLUTAMENTE NO . E’ consigliabile effettuare prima le operazioni di pulizia “convenzionali” e, successivamente, lavarsi con acqua ozonata per rimuovere ogni microrganismo e batterio dannoso (es: lavo prima le mani con il sapone e successivamente le lavo con acqua ozonata per essere sicuro di rimuovere latotalità della carica microbica e batterica).

Torna su

Gli effetti sanificanti dell’acqua ozonata riguardano anche gli oggetti?

ASSOLUTAMENTE SI . L’acqua ozonata assicura una totale sanificazione degli oggetti che ne vengono a contatto; per avere questo effetto bisognerà semplicemente immergerli nell’acqua prodotta dall’ OZOSAFE e lasciarli per un periodo massimo di 30 minuti . Passato questo tempo gli utensili (es: posate, bisturi, pinze,etc.) saranno completamente liberi da batteri e virus.

Torna su

Per poter avere un’efficace disinfezione dell’acqua devo riscaldarla?Se sì a che temperatura devo portarla?

ASSOLUTAMENTE NO ,anzi. L’acqua ozonata agisce meglio a basse temperature (˜ 4°C) perchè a basse temperature l’ozono diventa più stabile ed in questo modo sarà possibile ottenere un’efficace e totale disinfezione dell’acqua trattata senza riscaldarla (e risparmiando così anche sul riscaldamento!!!).

Torna su

Ma l’Ozosafe durante la produzione di ozono non lo diffonde nella stanza?Come bisogna comportarsi visto che l’ozono è pericoloso per gli esseri viventi?

L’ozono è sicuramente un elemento tossico per tutti gli esseri viventi. Tuttavia Ozosafe ha basse emissioni di ozono infase gassosa e tali emissioni rispettano i più restrittivi parametri di esposizione americani ed europei che sono di 0,1 ppm per 8 ore lavorative d’esposizione e 0,3 ppm per 15 minuti d’esposizione.

Torna su

Ma quali sono i campi d’utilizzo per l’Ozosafe?

I campi di utilizzo dell’Ozosafe (funzioni dell’apparato) sono i seguenti:

  1. Pulizia mani : con 20 secondi di erogazione di acqua ozonata (con ozono disciolto a 3 – 5 ppm) viene eliminato il 99,99% di batteri e virus;
  2. Sanificazione alimentare: con 5 minuti di erogazione di acqua ozonata (con ozono disciolto a 1 – 5 ppm) si ha la certezza di rimuovere pesticidi, antibiotici e composti chimici organici presenti sulla superficie di frutta e verdura;
  3. Bellezza e disinfezione orale : con 1 minuto di erogazione di acqua ozonata (con ozono disciolto a 2 – 5 ppm) si ha la certezza di rimuovere il 99,99% di batteri e virus presenti in bocca o sulla pelle;

Torna su

Qual’è la differenza tra l’acqua ozonata e gli altri prodotti presenti sul mercato ad alta capacità sanificante e disinfettante?

Volendo fare un paragone tra l’acqua ozonata prodotta da Ozosafe e gli altri prodotti presenti sul mercato con capacità sanificanti e disinfettanti, Ozosafe presenta i seguenti vantaggi:

  1. Efficacia disinfettante dell’ozono superiore a qualsiasi altro prodotto (circa 10 volte il cloro);
  2. Nessuna formazione di residui tossici di qualsiasi tipo (dopo 30 minuti l’ozono presente in acqua tornerà ossigeno senza lasciare alcuna traccia!!!);
  3. ECCELLENTE controllo batteriologico per disinfezione e sanitizzazione dei cibi;
  4. SOSTANZIALE riduzione di cloro;
  5. MASSIMA qualità e purezza dell’acqua;
  6. FACILE da installare e da utilizzare;
  7. BASSI costi di elettricità;
  8. MINIMA occupazione di spazio

Torna su

Campi di applicazione Ozono

Utilizzi in Apicoltura

Utilizzi per Alberghi e Ristoranti

Utilizzi per Pescherie

Utilizzi per Bar

Utilizzi per Gelaterie e Pasticcerie

Utilizzi per Macellerie

Uso domestico

Lavaggio e disinfezione delle mani.

Per purificare l’acqua

Per disinfettare frutta e verdura

Per disinfettare e per preservare pesce, uova, carne

Per la bellezza personale

Per le necessarie disinfezioni di ogni giorno

Per l’igiene orale

Per la salute familiare

Per la pulizia e la disinfezione degli animali domestici

Per la pulizia delle stanze

Resta in contatto con noi